Perchè il “giornalismo tradizionale” ha fallito

Attualità Tendenze

Perchè dobbiamo sostenere il giornalismo? È questa la semplice domanda che mi sono posto. Le elezioni americane che hanno visto trionfare Donald Trump hanno evidenziato una cosa importante: i media non riescono più a riscuotere credibilità.

Il loro endorcement dell’ultima ora in favore della candidata Hillary Clinton ha determinato un ulteriore incremento del voto a favore di Trump. Questo ha dimostrato che gli elettori statunitensi non solo non si sono fidati dei giornali ma li hanno identificati, così come Hillary Clinton, col sistema.

In pratica Trump è stato visto come colui che, in opposizione allo Status Quo, poteva incarnare lo spirito di ribellione contro il sistema da parte degli americani.

Ora, non importa qui sapere quanto questo è vero o quanto bravi siano stati i social manager di Trump a far percepire questo come vero. Qui è importante capire che da quel momento in poi il giornalismo è cambiato per sempre.

Quello probabilmente verrà prima o poi considerato come il Ground Zero del giornalismo contemporaneo.

Ecco perchè sento di dire che un giornalismo che da voce ai lettori, che stimola il confronto tra le parti, che fa crescere, va assolutamente sostenuto, aiutato e difeso. Ne va della nostra stessa tenuta civile e democratica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *